Papassini: la ricetta tradizionale

da | 24 Mag 2024 | Dolci

Amici di CheChef, oggi vi portiamo nel cuore della Sardegna con i papassini, dolcetti tradizionali ricchi di frutta secca e aromi, perfetti per ogni festa. Prepariamoli insieme per assaporare un pezzetto di tradizione sarda!

Aspetto Dettagli
Tempo di preparazione Circa 1 ora e 30 minuti
Numero di porzioni Circa 20-25 papassini
Facilità di esecuzione Media

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di strutto (o burro)
  • 100 g di mandorle tostate
  • 100 g di noci
  • 50 g di uvetta
  • 50 g di scorza di arancia candita
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 bicchierino di rosolio o altro liquore dolce (facoltativo)
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Scorza grattugiata di 1 arancia
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero a velo per decorare (facoltativo)

Per variare, alcuni aggiungono anche spezie come cannella o chiodi di garofano macinati, a seconda dei gusti personali o delle tradizioni locali.

Istruzioni per la preparazione

  1. Preparazione della frutta secca: Iniziare tostando le mandorle e le noci in forno o in padella, poi tritarle grossolanamente. Metterle da parte.
  2. Amollo dell’uvetta: Mettere l’uvetta in ammollo in acqua tiepida o in un liquore dolce per renderla morbida. Dopo circa 10 minuti, strizzarla e asciugarla con carta da cucina.
  3. Impasto base: In una ciotola capiente, mescolare la farina con lo zucchero, la scorza grattugiata di limone e arancia, e un pizzico di sale. Aggiungere il lievito setacciato e mescolare.
  4. Incorporazione di grassi e uova: Aggiungere lo strutto (o il burro) a pezzetti e iniziare a impastare con le mani per ottenere un composto sabbioso. Unire le uova e continuare a lavorare l’impasto fino a renderlo omogeneo.
  5. Aggiunta della frutta secca: Incorporare all’impasto le mandorle e le noci tritate, l’uvetta sgocciolata e la scorza di arancia candita tagliata a pezzettini. Se si decide di utilizzare il rosolio o altro liquore, aggiungerlo in questo momento.
  6. Formazione dei papassini: Prelevare piccole porzioni di impasto e formare dei biscotti della forma e delle dimensioni desiderate, solitamente ovali o a rombo.
  7. Cottura: Disporre i papassini su una teglia foderata con carta da forno, lasciando un po’ di spazio tra uno e l’altro. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti o fino a quando saranno leggermente dorati.
  8. Raffreddamento e decorazione: Sfornare i papassini e lasciarli raffreddare su una gratella. Una volta freddi, si possono spolverizzare con zucchero a velo per un tocco finale decorativo.

Conservare i papassini in una scatola di latta o in un contenitore ermetico per mantenere la loro freschezza. Goditi questi dolcetti tradizionali sardi in compagnia, magari accompagnati da un buon bicchiere di vino dolce o di mirto!

Ricorda di seguire le dosi e i passaggi con attenzione per ottenere dei papassini perfetti. Buona preparazione e buon appetito!

Conclusione

I papassini, con i loro sapori ricchi e la varietà di frutta secca, sono un vero simbolo della pasticceria sarda. Perfetti con il mirto o l’acquavite dopo un pasto, rappresentano un ponte tra convivialità e tradizione.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Tozzetti alle nocciole: la ricetta tradizionale

Tozzetti alle nocciole: la ricetta tradizionale

Ciao amici di CheChef! Oggi vi sveliamo il segreto per preparare i irresistibili Tozzetti alle Nocciole, biscotti croccanti che rievocano sapori antichi e momenti conviviali. Prepariamo insieme questa delizia, perfetta per ogni occasione! Aspetto Dettaglio Tempo di...

Torta mele e panna della nonna: la ricetta tradizionale

Torta mele e panna della nonna: la ricetta tradizionale

Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore delle tradizioni culinarie con un dolce che sa di casa: la Torta di mele e panna della nonna. Un abbraccio di sapori genuini e una carezza di dolcezza che riempirà la vostra cucina di ricordi d'infanzia. Prepariamo...

Tiramisù: la ricetta tradizionale

Tiramisù: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi sveliamo il segreto per un Tiramisù tradizionale: un dolce che conquista al primo assaggio. Prepariamoci a immergerci nella dolcezza del mascarpone e del caffè, con una ricetta semplice che racchiude tutta la passione per i veri...