Linguine all’astice: la ricetta tradizionale

da | 15 Apr 2024 | Primi

“`html

Ciao amici di ChefChef! Oggi vi portiamo al mare con un piatto da veri gourmet: le Linguine all’Astice. Un classico che conquista, perfetto per occasioni speciali o quando desiderate viziare il palato con sapori ricchi e raffinati. Prepariamolo insieme!

Aspetto Dettaglio
Tempo di Preparazione Circa 30-60 minuti
Numero di Porzioni 4 persone
Facilità di Esecuzione Media

Ingredienti

  • 320 g di linguine
  • 2 astici vivi da circa 500-600 g ciascuno
  • 250 ml di salsa di pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Peperoncino (facoltativo) q.b.

Istruzioni per la preparazione

  1. Iniziate portando a bollore una pentola d’acqua salata. Immergete gli astici vivi e lasciateli cuocere per circa 8-10 minuti. Una volta cotti, scolateli e lasciateli raffreddare.
  2. Nel frattempo, preparate il sugo. Scaldate un filo d’olio extravergine di oliva in una padella ampia e fatevi soffriggere lo spicchio d’aglio, facendo attenzione a non bruciarlo. Se lo preferite, potete aggiungere un po’ di peperoncino.
  3. Sgusciate gli astici: separate la testa dalla coda e rimuovete il carapace. Tagliate la polpa della coda a medaglioni e sganciate le chele.
  4. Togliete l’aglio dalla padella e aggiungete i medaglioni di astice, facendoli rosolare per un paio di minuti. Sfumate con il bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare l’alcol.
  5. Incorporate la salsa di pomodoro, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 15 minuti, regolando di sale e pepe.
  6. Nel frattempo, cuocete le linguine nell’acqua di cottura degli astici per un sapore più intenso, seguendo i tempi di cottura indicati sulla confezione per ottenere una pasta al dente.
  7. Scolate le linguine e versatele nella padella con il sugo di astice, mescolando bene per amalgamare gli ingredienti.
  8. Impiattate le linguine all’astice decorando con il prezzemolo fresco tritato e, se gradito, aggiungete qualche pezzo di polpa di astice per rendere il piatto ancora più invitante.
  9. Servite immediatamente, accompagnando il piatto con un bicchiere di vino bianco freddo per esaltare i sapori del mare.

Buon appetito!

Conclusione

Le Linguine all’Astice sono un tributo alla cucina di mare, unendo la delicatezza dell’astice alla pasta. Per completare l’esperienza, abbinateli a un bianco fruttato e considerate un antipasto leggero come una fresca insalata di mare.


“`

Altre ricette che potrebbero interessarti

Amatriciana: la ricetta tradizionale

Amatriciana: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amante della cucina autentica! Oggi ti portiamo nel cuore della tradizione culinaria italiana con un classico intramontabile: l'Amatriciana. Prepara il grembiule, è ora di immergerti nei sapori intensi e nella storia di questa amatissima ricetta! Tempo...

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amanti della cucina tradizionale! Oggi ci immergiamo nei sapori della Sardegna con gli gnocchetti sardi, un piatto rustico e pieno di storia. Prepariamoci ad impastare e a scoprire insieme il segreto di questa ricetta semplice ma incredibilmente gustosa....

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Calabria con un piatto carico di sapore e tradizione: la Pasta con 'nduja. Preparatevi a scatenare i vostri palati con questo incontro piccante tra semplicità e gusto autentico. Mettetevi ai fornelli!...