Crostata: la ricetta tradizionale

da | 22 Mar 2024 | Dolci

Amici di CheChef, prepariamoci a impastare ricordi e sapori con la nostra tradizionale crostata! Un dolce che profuma di casa e convivialità, perfetto per ogni momento della giornata. Accendiamo i forni e iniziamo!

Aspetto Dettaglio
Tempo di preparazione Circa 60 minuti
Numero di porzioni 8-10 porzioni
Facilità di esecuzione Media

Questa tabella è un esempio generico e i dettagli possono variare in base alla ricetta specifica che si sceglie di seguire. Il tempo di preparazione può includere il tempo di riposo della pasta frolla e il tempo di cottura in forno. La difficoltà è considerata media perché, nonostante la crostata sia un dolce piuttosto semplice da realizzare, richiede attenzione nella preparazione della frolla e nella cottura.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro freddo a cubetti
  • 130 g di zucchero semolato
  • 1 uovo grande intero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • Scorza grattugiata di 1 limone non trattato
  • Un pizzico di sale
  • 300 g di marmellata o confettura a scelta

Questi ingredienti sono calcolati per ottenere una crostata che può servire 8-10 porzioni. Assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente per migliorare la lavorazione dell’impasto, eccetto il burro che deve essere freddo per ottenere una frolla friabile.

Istruzioni per la preparazione

  1. Preparazione della pasta frolla: In una ciotola capiente, setacciate la farina e unite il burro freddo tagliato a cubetti. Iniziate a lavorare con le punte delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso.
  2. Aggiunta degli altri ingredienti: Unite lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale al composto sabbioso. Create una fontana al centro e aggiungete l’uovo intero e il tuorlo, quindi impastate rapidamente fino ad ottenere una massa omogenea.
  3. Riposo: Formate un panetto con l’impasto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  4. Stendere la pasta frolla: Prelevate circa 2/3 dell’impasto dal frigorifero (il resto servirà per le strisce) e stendetelo su una superficie leggermente infarinata fino a raggiungere lo spessore desiderato (circa 4-5 mm).
  5. Foderare lo stampo: Imburrate e infarinate uno stampo per crostate, quindi trasferite delicatamente la pasta frolla stesa nello stampo. Assicuratevi che aderisca bene ai bordi e tagliate la pasta in eccesso.
  6. Riempire la crostata: Spalmate uniformemente la marmellata o confettura scelta sul fondo della crostata.
  7. Preparare le strisce: Stendete il restante impasto e ritagliate delle strisce lunghe e sottili da disporre sulla superficie della crostata, creando un reticolo.
  8. Sigillare i bordi: Premete leggermente le estremità delle strisce sui bordi della crostata per sigillarle.
  9. Cottura: Infornate la crostata in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti o fino a quando la pasta frolla appare dorata e la marmellata inizia a bollire leggermente.
  10. Raffreddamento: Sfornate la crostata e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla e servirla.

Ricordate di monitorare la crostata durante la cottura poiché ogni forno può variare leggermente in termini di temperatura e tempi. Una volta raffreddata, la vostra crostata sarà pronta per essere gustata!

Conclusione

La crostata, con le sue origini che si perdono nella storia della pasticceria italiana, è un dolce versatile. Perfetta in abbinamento con un vino dolce o un caffè, si presta ad arricchire colazioni e merende con un tocco di tradizione e gusto.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Zabaione: la ricetta tradizionale

Zabaione: la ricetta tradizionale

Ciao amici di CheChef! Oggi ci immergiamo in un dolce abbraccio della tradizione: lo Zabaione. Un cremoso sogno che riporta alla mente i pomeriggi dalla nonna, semplice ma ricco di gusto. Preparate le fruste, è ora di deliziarsi! Aspetto Informazione Tempo di...

Torta di pane: la ricetta tradizionale

Torta di pane: la ricetta tradizionale

Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nell'abbraccio caldo della tradizione con una ricetta semplice ma ricca di storia: la Torta di pane. Un piatto rustico che sa di casa e di tempi passati, perfetto per riscaldare il cuore! Caratteristica Dettaglio Tempo di...