Pici toscani: la ricetta tradizionale

da | 19 Apr 2024 | Primi

Ciao, amici di CheChef! Oggi ci immergiamo nel cuore della Toscana con i Pici, una pasta semplice ma ricca di storia. Prepariamoci a impastare insieme per portare in tavola un piatto autentico che sa di tradizione e convivialità!

Aspetto Dettagli
Tempo di preparazione Circa 60 minuti
Numero di porzioni 4 persone
Facilità di esecuzione Media

Ricordate che i tempi di preparazione possono variare in base al livello di abilità e alle condizioni di lavoro in cucina. La facilità di esecuzione è stata valutata come media perché, sebbene l’impasto sia semplice, la formazione dei Pici richiede una certa manualità e pratica.

Ingredienti

Per preparare i Pici per 4 persone avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 400 g di farina di grano tenero (00)
  • Circa 200 ml di acqua tiepida
  • 1 pizzico di sale
  • Semola di grano duro, per la spianatoia

Questi sono gli ingredienti base per la pasta dei Pici. A seconda della ricetta e della tradizione, potrete poi condire i Pici con sughi vari, come aglione, cacio e pepe, ragù di carne o semplicemente con un filo di olio extravergine d’oliva e pepe nero.

Istruzioni per la preparazione

  1. Preparazione dell’impasto: In una ciotola capiente, versa la farina e aggiungi il sale. Inizia a versare l’acqua tiepida gradualmente, lavorando l’impasto con le mani. L’acqua potrebbe essere leggermente più o meno della quantità indicata, a seconda dell’assorbimento della farina.
  2. Impasto e lavorazione: Trasferisci l’impasto su una spianatoia infarinata con semola e lavoralo energicamente per circa 10 minuti, fino ad ottenere una massa liscia ed elastica. Se l’impasto risultasse troppo asciutto o troppo appiccicoso, aggiusta con un po’ di acqua o farina fino a raggiungere la consistenza desiderata.
  3. Riposo: Forma una palla con l’impasto, coprila con un panno umido o pellicola trasparente e lasciala riposare per circa 30 minuti. Questo permetterà al glutine di rilassarsi e renderà più facile la fase successiva.
  4. Formazione dei Pici: Prendi un pezzetto di impasto e, sulla spianatoia leggermente infarinata con semola, inizia a rotolarlo con il palmo delle mani per formare un lungo spaghetto un po’ più spesso del normale, circa 3-5 mm di diametro. Prosegui così fino ad esaurire tutto l’impasto, disponendo i Pici su un vassoio infarinato con semola per evitare che si attacchino.
  5. Cottura: Porta a ebollizione una pentola con abbondante acqua salata. Cuoci i Pici per circa 5-8 minuti, o fino a quando non saranno al dente. Il tempo di cottura può variare a seconda dello spessore dei Pici.
  6. Condimento e servizio: Scola i Pici al dente e condiscili a piacere. Se hai scelto un sugo, puoi saltare la pasta nel sugo in padella per qualche minuto per farla insaporire bene. Servili immediatamente, ben caldi, con una spolverata di formaggio grattugiato se gradito.

Ecco fatto, hai preparato una splendida porzione di Pici alla Toscana! Buon appetito!

Conclusione

I Pici, con la loro rusticità, evocano le tradizioni contadine toscane. Perfetti con un robusto sugo all’aglione o una spolverata di pecorino, si abbinano meravigliosamente a un bicchiere di Chianti, esaltando i sapori della terra di Siena.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Amatriciana: la ricetta tradizionale

Amatriciana: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amante della cucina autentica! Oggi ti portiamo nel cuore della tradizione culinaria italiana con un classico intramontabile: l'Amatriciana. Prepara il grembiule, è ora di immergerti nei sapori intensi e nella storia di questa amatissima ricetta! Tempo...

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amanti della cucina tradizionale! Oggi ci immergiamo nei sapori della Sardegna con gli gnocchetti sardi, un piatto rustico e pieno di storia. Prepariamoci ad impastare e a scoprire insieme il segreto di questa ricetta semplice ma incredibilmente gustosa....

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Calabria con un piatto carico di sapore e tradizione: la Pasta con 'nduja. Preparatevi a scatenare i vostri palati con questo incontro piccante tra semplicità e gusto autentico. Mettetevi ai fornelli!...