Pesce in carpione: la ricetta tradizionale

da | 12 Mag 2024 | Secondi

Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della tradizione culinaria con un piatto semplice ma ricco di sapore: il Pesce in carpione. Perfetto per chi ama i sapori intensi e le ricette che raccontano storie, questo piatto è un vero tuffo nel passato. Prepariamolo insieme!

Aspetto Dettaglio
Tempo di preparazione Circa 30 minuti
Numero di porzioni 4 porzioni
Facilità di esecuzione Media

Ricordate che il tempo di preparazione può variare a seconda della dimensione e del tipo di pesce utilizzato, nonché della vostra abilità in cucina. La difficoltà è considerata media perché richiede una certa attenzione nella cottura del pesce e nella preparazione del carpione, ma seguendo attentamente i passaggi, anche chi non è esperto in cucina può ottenere ottimi risultati. Buon appetito!

Ingredienti

Per preparare il Pesce in carpione per 4 persone, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 800 g di pesce adatto per la cottura in carpione (es. sgombri, alici o coregoni)
  • Farina q.b. per infarinare il pesce
  • Olio di semi per friggere
  • Sale q.b.

Per il carpione:

  • 1 cipolla di media grandezza, affettata finemente
  • 1 carota, tagliata a julienne o a rondelle sottili
  • 2 gambi di sedano, tagliati a pezzi sottili
  • 300 ml di aceto di vino bianco
  • 100 ml di acqua
  • 2 foglie di alloro
  • Qualche grano di pepe nero
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • Sale q.b.

Opzionali per guarnizione:

  • Prezzemolo fresco tritato
  • Scorza di limone grattugiata

Assicuratevi di avere tutti gli ingredienti a portata di mano prima di iniziare la preparazione.

Istruzioni per la preparazione

  1. Pulizia del pesce: Se non hai acquistato il pesce già pulito e pronto per la cottura, inizia eviscerandolo, sfilettandolo se necessario e rimuovendo la testa e le lische. Sciacqualo sotto acqua corrente fredda e asciugalo con carta da cucina.
  2. Infarinatura: Salare leggermente i filetti o i pezzi di pesce e passarli nella farina, assicurandoti di coprirli uniformemente. Elimina l’eccesso di farina scuotendoli leggermente.
  3. Frittura: Scalda abbondante olio di semi in una padella e, quando è caldo, friggi i pezzi di pesce infarinati fino a quando non sono dorati e croccanti. Potrebbero volerci circa 2-3 minuti per lato, a seconda dello spessore del pesce. Una volta fritti, scolali su carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso.
  4. Preparazione del carpione: In una casseruola, aggiungi l’aceto, l’acqua, la cipolla, la carota, il sedano, le foglie di alloro, i grani di pepe, lo zucchero e un pizzico di sale. Porta a ebollizione e lascia sobbollire per circa 10 minuti.
  5. Marinatura: Disponi i pezzi di pesce fritti in un piatto fondo o una terrina e versa sopra il carpione caldo, con tutte le verdure e gli aromi. Assicurati che il pesce sia completamente ricoperto dal liquido.
  6. Riposo: Copri il piatto o la terrina e lascia riposare il pesce in carpione a temperatura ambiente per almeno un paio d’ore, meglio ancora se per tutta la notte. Questo consentirà al pesce di assorbire tutti i sapori del carpione.
  7. Servizio: Il Pesce in carpione è ottimo servito freddo o a temperatura ambiente. Puoi guarnirlo con prezzemolo fresco tritato e scorza di limone grattugiata per un tocco di freschezza prima di servirlo.

Ricorda che più tempo lasci marinare il pesce, più i sapori si intensificheranno. Buon appetito!

Conclusione

Il pesce in carpione è un piatto ricco di storia, perfetto come antipasto o secondo leggero. Originario dell’Italia settentrionale, si abbina splendidamente a vini bianchi freschi e crostini di pane rustico.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Coniglio alla ligure: la ricetta tradizionale

Coniglio alla ligure: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di ChefChef! Oggi vi portiamo nella splendida Liguria con una ricetta che racchiude tutto il sapore di questa terra: il Coniglio alla Ligure. Un piatto ricco di storia, pronto a conquistare i vostri palati! Ecco la tabella con le informazioni...

Ragù napoletano: la ricetta tradizionale

Ragù napoletano: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo a Napoli, cuore pulsante della tradizione culinaria italiana, per svelarvi i segreti di un ragù che sa di famiglia e di domeniche in allegria. Prepariamo insieme il vero Ragù Napoletano! Aspetto Dettagli Tempo di...

Fegato alla veneziana: la ricetta tradizionale

Fegato alla veneziana: la ricetta tradizionale

```html Amici di CheChef, oggi vi portiamo nel cuore di Venezia con un piatto ricco di storia: il Fegato alla Veneziana. Scopriamo insieme come far rivivere questa tradizione culinaria direttamente nelle nostre cucine, con semplicità e gusto autentico. Preparatevi a...