Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

da | 8 Mag 2024 | Primi

“`html

Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Calabria con un piatto carico di sapore e tradizione: la Pasta con ‘nduja. Preparatevi a scatenare i vostri palati con questo incontro piccante tra semplicità e gusto autentico. Mettetevi ai fornelli!

Aspetto Dettaglio
Tempo di preparazione Circa 20-30 minuti
Numero di porzioni 4 persone
Facilità di esecuzione Facile

Ingredienti

  • 320 g di pasta (spaghetti, penne o un formato a piacere)
  • 200 g di ‘nduja calabrese
  • 400 g di pomodori pelati o passata di pomodoro
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale q.b.
  • Peperoncino fresco o in polvere (facoltativo, a seconda del grado di piccantezza desiderato)
  • Pecorino grattugiato o parmigiano reggiano (per servire)
  • Basilico fresco per guarnire (facoltativo)

Istruzioni per la preparazione

  1. Preparazione degli ingredienti: Inizia mettendo sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per la pasta. Nel frattempo, affetta finemente l’aglio e, se utilizzi peperoncino fresco, taglialo a rondelle o a pezzettini piccoli.
  2. Cuocere la ‘nduja: In una padella grande, scalda l’olio extravergine di oliva e aggiungi l’aglio affettato. Fai soffriggere brevemente senza bruciarlo, poi aggiungi la ‘nduja a pezzetti. Lasciala sciogliere a fuoco medio, mescolando con un cucchiaio di legno.
  3. Aggiungere il pomodoro: Una volta che la ‘nduja si è ammorbidita e ha rilasciato il suo olio speziato, aggiungi i pomodori pelati o la passata di pomodoro. Mescola bene e lascia cuocere a fuoco medio-basso per circa 10-15 minuti, fino a quando il sugo non si è addensato leggermente. Se desideri, aggiungi peperoncino fresco o in polvere per un sapore ancora più piccante.
  4. Cuocere la pasta: Nel frattempo, controlla l’acqua per la pasta. Quando bolle, cuoci la pasta al dente seguendo i tempi indicati sulla confezione.
  5. Scolare la pasta: Una volta cotta, scola la pasta riservando un po’ dell’acqua di cottura. Quest’ultima può essere utile per allungare il sugo se troppo denso.
  6. Condire la pasta: Trasferisci la pasta nella padella con il sugo di ‘nduja e pomodoro. Mescola bene a fuoco basso per qualche minuto, in modo che la pasta assorba il sugo. Se necessario, aggiungi un po’ dell’acqua di cottura della pasta per ottenere la consistenza desiderata.
  7. Servire: Impiatta la pasta ben condita e, se lo desideri, spolverizza con pecorino grattugiato o parmigiano reggiano. Aggiungi un tocco di freschezza con foglie di basilico e servi subito.

Buon appetito con questo piatto piccante e ricco di tradizione calabrese!

Conclusione

La pasta con ‘nduja è un trionfo di sapori calabresi, perfetta con un bicchiere di vino rosso robusto come un Gaglioppo. La ‘nduja, spalmabile e piccante, si mescola alla perfezione con il pomodoro, creando un equilibrio divino per palati arditi.


“`

Altre ricette che potrebbero interessarti

Amatriciana: la ricetta tradizionale

Amatriciana: la ricetta tradizionale

Ciao, amante della cucina autentica! Oggi ti portiamo nel cuore della tradizione culinaria italiana con un classico intramontabile: l'Amatriciana. Prepara il grembiule, è ora di immergerti nei sapori intensi e nella storia di questa amatissima ricetta! Tempo di...

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amanti della cucina tradizionale! Oggi ci immergiamo nei sapori della Sardegna con gli gnocchetti sardi, un piatto rustico e pieno di storia. Prepariamoci ad impastare e a scoprire insieme il segreto di questa ricetta semplice ma incredibilmente gustosa....

Pici all’aglione: la ricetta tradizionale

Pici all’aglione: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Toscana con un piatto rustico e pieno di sapore: i Pici all'aglione. Prepariamoci a impastare e a lasciarci avvolgere dal profumo inebriante dell'aglio rosso di Valdichiana! Aspetto Dettagli Tempo di...