Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

da | 14 Mag 2024 | Primi

“`html

Ciao, amanti della cucina tradizionale! Oggi ci immergiamo nei sapori della Sardegna con gli gnocchetti sardi, un piatto rustico e pieno di storia. Prepariamoci ad impastare e a scoprire insieme il segreto di questa ricetta semplice ma incredibilmente gustosa.

Aspetto Dettagli
Tempo di preparazione Circa 1 ora
Numero di porzioni 4 porzioni
Facilità di esecuzione Media

Questa tabella è una stima generica, poiché il tempo di preparazione può variare in base all’esperienza e alla velocità nell’eseguire la ricetta, così come la facilità di esecuzione può dipendere dal livello di abilità in cucina del singolo.

Ingredienti

Per preparare gnocchetti sardi per 4 persone, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 400 g di semola di grano duro
  • 200 ml di acqua tiepida (la quantità può variare a seconda dell’assorbimento della farina)
  • Sale q.b. (quanto basta)

Per il condimento (un classico sugo sardo):

  • 500 g di pomodori pelati o passata di pomodoro
  • 300 g di salsiccia sarda (o un altro tipo di salsiccia se non disponibile)
  • 1 cipolla media, tritata finemente
  • 2 spicchi d’aglio, schiacciati o tritati
  • Un mazzetto di basilico fresco
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Pecorino sardo grattugiato per servire

Ricorda che questi ingredienti sono per un sugo tradizionale, ma gli gnocchetti sardi possono essere conditi anche con altri tipi di sughi a piacere, come ragù di carne o semplicemente con burro e salvia.

Istruzioni per la preparazione

  1. Preparazione dell’impasto: Versa la semola in una ciotola capiente e aggiungi un pizzico di sale. Aggiungi gradualmente l’acqua tiepida e inizia ad impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Se l’impasto risulta troppo asciutto, aggiungi altra acqua poco alla volta; se è troppo umido, aggiungi un po’ di semola. Lavora l’impasto per circa 10 minuti.
  2. Formazione degli gnocchetti: Prendi un pezzo dell’impasto e forma un cilindro lungo e sottile. Taglia il cilindro in piccoli pezzi di circa 1 cm di lunghezza. Per dare agli gnocchetti la loro forma caratteristica, puoi utilizzare una tavoletta rigata o il retro di una forchetta: premi ogni pezzetto di impasto sulla tavoletta o forchetta e fai rotolare per ottenere le righe sulla superficie. Disponi gli gnocchetti su un vassoio infarinato per evitare che si attacchino tra loro.
  3. Cottura degli gnocchetti: Porta a ebollizione una pentola di acqua salata. Aggiungi gli gnocchetti e cuoci per circa 5 minuti o fino a quando salgono in superficie, segno che sono cotti.
  4. Preparazione del sugo: Mentre l’acqua inizia a bollire, inizia a preparare il sugo. Scaldare l’olio extravergine di oliva in una padella ampia. Aggiungi la cipolla e l’aglio tritati e soffriggi fino a quando diventano traslucidi. Aggiungi la salsiccia sbriciolata e cuoci fino a doratura, rompendola ulteriormente con un cucchiaio di legno.
  5. Aggiunta del pomodoro: Una volta che la salsiccia è ben rosolata, aggiungi i pomodori pelati o la passata di pomodoro. Lascia cuocere il sugo a fuoco medio-basso per circa 20-30 minuti, fino a quando si addensa. Aggiusta di sale e pepe e aggiungi le foglie di basilico spezzettate a mano.
  6. Completamento del piatto: Scola gli gnocchetti cotti e trasferiscili nella padella con il sugo. Mescola delicatamente per far aderire il sugo agli gnocchetti.
  7. Servire: Servi caldo cospargendo con abbondante pecorino sardo grattugiato e, se desiderato, decora con alcune foglie di basilico fresco.

Buon appetito! Ricorda che la chiave per un buon piatto di gnocchetti sardi è l’equilibrio tra la consistenza dell’impasto e la ricchezza del condimento.

Conclusione

Gli gnocchetti sardi, con la loro superficie rigata, catturano perfettamente ogni sugo. Prova ad abbinarli con un vino rosso sardo, come il Cannonau, per esaltare i sapori intensi del piatto.


“`

Altre ricette che potrebbero interessarti

Amatriciana: la ricetta tradizionale

Amatriciana: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amante della cucina autentica! Oggi ti portiamo nel cuore della tradizione culinaria italiana con un classico intramontabile: l'Amatriciana. Prepara il grembiule, è ora di immergerti nei sapori intensi e nella storia di questa amatissima ricetta! Tempo...

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Calabria con un piatto carico di sapore e tradizione: la Pasta con 'nduja. Preparatevi a scatenare i vostri palati con questo incontro piccante tra semplicità e gusto autentico. Mettetevi ai fornelli!...

Pici all’aglione: la ricetta tradizionale

Pici all’aglione: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Toscana con un piatto rustico e pieno di sapore: i Pici all'aglione. Prepariamoci a impastare e a lasciarci avvolgere dal profumo inebriante dell'aglio rosso di Valdichiana! Aspetto Dettagli Tempo di...