Coniglio alla ligure: la ricetta tradizionale

da | 18 Mag 2024 | Secondi

Ciao amici di ChefChef! Oggi vi portiamo nella splendida Liguria con una ricetta che racchiude tutto il sapore di questa terra: il Coniglio alla Ligure. Un piatto ricco di storia, pronto a conquistare i vostri palati!

Ecco la tabella con le informazioni richieste per la ricetta del Coniglio alla Ligure:

Aspetto Dettagli
Tempo di preparazione Circa 2 ore
Numero di porzioni 4 persone
Facilità di esecuzione Media

Si prega di notare che il tempo di preparazione può variare in base a diversi fattori, come la dimensione del coniglio o la tecnica di cottura utilizzata. La facilità di esecuzione è stata valutata come media, in quanto la ricetta può richiedere alcune tecniche di cucina come la marinatura e lo stufato che potrebbero non essere familiari a tutti i cuochi casalinghi.

Ingredienti

  • 1 coniglio tagliato a pezzi (circa 1,5 kg)
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 foglia di alloro
  • 2 acciughe sotto sale
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di olive taggiasche denocciolate
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale, dissalati
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • Sale e pepe q.b.
  • Un pizzico di origano
  • Acqua o brodo vegetale q.b. per la cottura

Ricordate di preparare tutti gli ingredienti prima di iniziare la ricetta, così da avere tutto a portata di mano e facilitare il processo di cucina.

Istruzioni per la preparazione

  1. Pulizia del coniglio: Iniziate pulendo il coniglio, rimuovendo eventuali residui di pelo e sciacquandolo sotto l’acqua corrente. Asciugatelo con carta da cucina e tagliatelo in pezzi.
  2. Marinatura: In una ciotola capiente, unite i pezzi di coniglio, uno spicchio d’aglio schiacciato, il rosmarino, la foglia di alloro, sale, pepe e coprite con il vino bianco. Lasciate marinare in frigorifero per almeno un’ora.
  3. Soffritto: In una casseruola ampia, riscaldate l’olio extravergine di oliva e soffriggete l’aglio rimasto fino a quando non diventa dorato. Rimuovetelo poi dalla casseruola.
  4. Rosolatura del coniglio: Prelevate i pezzi di coniglio dalla marinatura (conservate il liquido) e rosolateli nella casseruola fino a quando non assumono un colore uniformemente dorato.
  5. Sfumatura: Una volta rosolato il coniglio, sfumate con il vino della marinatura e lasciate evaporare l’alcol a fiamma vivace.
  6. Aggiunta degli aromi: Aggiungete le acciughe, i pinoli, le olive, i capperi e l’origano, mescolando bene per far sciogliere le acciughe.
  7. Cottura con passata di pomodoro: Versate la passata di pomodoro sui pezzi di coniglio, aggiustate di sale e pepe e, se necessario, aggiungete un po’ d’acqua o brodo vegetale per non far asciugare troppo il sugo durante la cottura.
  8. Cottura lenta: Coprite la casseruola con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora e 30 minuti, girando di tanto in tanto i pezzi di coniglio e controllando che il sugo non si asciughi eccessivamente, aggiungendo se necessario un po’ d’acqua o brodo.
  9. Verifica della cottura: A fine cottura, il coniglio dovrebbe risultare tenero e la salsa ben ridotta e saporita. Se necessario, prolungate la cottura di qualche minuto a fuoco scoperto per far addensare ulteriormente il sugo.
  10. Servizio: Spegnete il fuoco e lasciate riposare il piatto per qualche minuto prima di servire. Il Coniglio alla Ligure può essere accompagnato da patate al forno o da una fresca insalata di stagione.

Buon appetito e godetevi il sapore autentico della Liguria con questo delizioso piatto!

Conclusione

Il Coniglio alla Ligure, piatto antico e intriso di tradizione, si sposa perfettamente con un bicchiere di Vermentino ligure. Provatelo anche con una focaccia croccante per un’autentica esperienza culinaria della Liguria.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Ragù napoletano: la ricetta tradizionale

Ragù napoletano: la ricetta tradizionale

Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo a Napoli, cuore pulsante della tradizione culinaria italiana, per svelarvi i segreti di un ragù che sa di famiglia e di domeniche in allegria. Prepariamo insieme il vero Ragù Napoletano! Aspetto Dettagli Tempo di preparazione...

Pesce in carpione: la ricetta tradizionale

Pesce in carpione: la ricetta tradizionale

Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della tradizione culinaria con un piatto semplice ma ricco di sapore: il Pesce in carpione. Perfetto per chi ama i sapori intensi e le ricette che raccontano storie, questo piatto è un vero tuffo nel passato....

Fegato alla veneziana: la ricetta tradizionale

Fegato alla veneziana: la ricetta tradizionale

```html Amici di CheChef, oggi vi portiamo nel cuore di Venezia con un piatto ricco di storia: il Fegato alla Veneziana. Scopriamo insieme come far rivivere questa tradizione culinaria direttamente nelle nostre cucine, con semplicità e gusto autentico. Preparatevi a...