Cannelloni di carne: la ricetta tradizionale napoletana

da | 7 Apr 2024 | Primi

Ciao amici di CheChef! Oggi ci immergiamo nel cuore della tradizione partenopea con una ricetta che scalda il cuore: i Cannelloni di carne. Un piatto ricco e saporito che racchiude tutto il calore e l’amore della cucina napoletana. Prepariamoli insieme!

Aspetto Dettagli
Tempo di preparazione Circa 1 ora e 30 minuti
Numero di porzioni 4-6 persone
Facilità di esecuzione Media

Si prega di notare che il tempo di preparazione può variare a seconda della velocità e dell’esperienza in cucina, così come il numero di porzioni può dipendere dalle dimensioni delle porzioni servite.

Ingredienti

Per la preparazione dei Cannelloni di carne per 4-6 persone, avrai bisogno dei seguenti ingredienti:

  • Per i cannelloni:
    • 12-18 fogli di pasta per cannelloni (pronti all’uso o da preparare con una ricetta di pasta fresca)
  • Per il ripieno:
    • 500 g di carne macinata mista (vitello e maiale)
    • 1 uovo
    • 50 g di parmigiano reggiano grattugiato
    • 100 g di mozzarella (meglio se asciutta o fiordilatte), tagliata a dadini piccoli
    • 1 spicchio d’aglio
    • Prezzemolo tritato q.b.
    • Sale e pepe nero q.b.
    • Olio extravergine di oliva per soffriggere
  • Per la besciamella:
    • 50 g di burro
    • 50 g di farina
    • 500 ml di latte
    • Noce moscata q.b.
    • Sale
  • Per la salsa di pomodoro:
    • 400 g di passata di pomodoro
    • 1 cipolla piccola
    • Olio extravergine di oliva q.b.
    • Sale
    • Basilico fresco q.b.
  • Per gratinare:
    • 100 g di parmigiano reggiano grattugiato

Assicurati di avere tutti gli ingredienti necessari prima di iniziare la preparazione. Buon lavoro e buon divertimento in cucina!

Istruzioni per la preparazione

  1. Preparazione del ripieno:
    • In una padella, soffriggete lo spicchio d’aglio con un filo d’olio extravergine di oliva. Aggiungete la carne macinata e fate rosolare fino a quando non sarà ben cotta e sgranata.
    • Eliminate l’aglio e trasferite la carne in una ciotola. Fate raffreddare leggermente, quindi aggiungete l’uovo, il parmigiano reggiano, la mozzarella a dadini, il prezzemolo tritato, sale e pepe. Mescolate bene il tutto e mettete da parte.
  2. Preparazione della besciamella:
    • In un pentolino, fate sciogliere il burro a fuoco medio. Unite la farina e mescolate per qualche minuto per cuocere la roux senza farla colorire.
    • A fuoco basso, aggiungete gradualmente il latte, continuando a mescolare per evitare grumi. Cuocete fino a quando la besciamella non si addensa. Insaporite con noce moscata e sale.
  3. Preparazione della salsa di pomodoro:
    • Tritate finemente la cipolla e soffriggetela con un filo d’olio extravergine di oliva fino a quando non diventa traslucida.
    • Aggiungete la passata di pomodoro, sale e qualche foglia di basilico. Lasciate cuocere a fuoco medio-basso per circa 15-20 minuti, mescolando di tanto in tanto.
  4. Assemblaggio dei cannelloni:
    • Se utilizzate pasta per cannelloni già pronta, seguite le istruzioni sulla confezione per la precottura, se necessario. Se preparate la pasta fresca, cuocete i fogli in acqua bollente salata per qualche minuto, poi raffreddateli in acqua fredda e asciugateli su un canovaccio pulito.
    • Prendete un foglio di pasta e adagiatevi una porzione del ripieno di carne. Arrotolate delicatamente per formare il cannellone e procedete allo stesso modo con gli altri fogli.
  5. Completamento e cottura:
    • Prendete una teglia da forno e spalmate sul fondo un sottile strato di besciamella.
    • Disponete i cannelloni uno accanto all’altro nella teglia, poi copriteli con la restante besciamella e la salsa di pomodoro.
    • Spolverate con abbondante parmigiano reggiano grattugiato.
    • Infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-40 minuti, fino a quando la superficie non è dorata e croccante.
  6. Servire:
    • Una volta cotti, lasciate riposare i cannelloni per qualche minuto prima di servirli. Questo permetterà ai sapori di assestarsi e ai cannelloni di raffreddarsi leggermente, rendendo più facile il taglio.
    • Servite i cannelloni ben caldi e accompagnateli, se lo desiderate, con una spolverata extra di parmigiano o con foglie di basilico fresco per un tocco di colore e freschezza.

Buon appetito!

Conclusione

I Cannelloni di carne sono un classico intramontabile della cucina napoletana, perfetti per le domeniche in famiglia. Abbinateli con un vino rosso robusto come l’Aglianico e concluete con una fresca insalata verde. Un viaggio di sapori che parla di tradizione e convivialità.

Altre ricette che potrebbero interessarti

Amatriciana: la ricetta tradizionale

Amatriciana: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amante della cucina autentica! Oggi ti portiamo nel cuore della tradizione culinaria italiana con un classico intramontabile: l'Amatriciana. Prepara il grembiule, è ora di immergerti nei sapori intensi e nella storia di questa amatissima ricetta! Tempo...

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

Gnocchetti sardi: la ricetta tradizionale

```html Ciao, amanti della cucina tradizionale! Oggi ci immergiamo nei sapori della Sardegna con gli gnocchetti sardi, un piatto rustico e pieno di storia. Prepariamoci ad impastare e a scoprire insieme il segreto di questa ricetta semplice ma incredibilmente gustosa....

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

Pasta con ‘nduja: la ricetta tradizionale

```html Ciao amici di CheChef! Oggi vi portiamo nel cuore della Calabria con un piatto carico di sapore e tradizione: la Pasta con 'nduja. Preparatevi a scatenare i vostri palati con questo incontro piccante tra semplicità e gusto autentico. Mettetevi ai fornelli!...